• facebook
  • google-plus

Edil Laurentina srl

Incapsulamento Amianto

Incapsulamento, coperture in Amianto

Bonifica delle coperture in amianto mediante la tecnica dell'Incapsulamento, con ripristino anche dell'Impermeabilizzazione delle coperture in amianto.


le lavorazioni prevedono:
1) PROTEZIONE con teli di plastica, carta e quanto necessario, allo scopo di proteggere parti adiacenti le zone da trattare che non devono essere sporcate, compresa la rimozione totale alla fine del lavoro.
2) CONTROLLO accurato di tutta la superficie interessata all'intervento.
3) Applicazione di prima mano di impregnante a base di polimeri vinilici applicato a spruzzo. L'applicazione verrà eseguita in più passate successive, aventi densità di 165 g/mq .
4) Applicazione di rivestimento incapsulante inglobante e protettivo, a base di resine acriliche a plastificazione interna della ditta Chemical RIV , denominata GLP30-80 .- Data in ragione di 450 g/mq . Possibilità di vari colori a richiesta del Cliente.

Perchè eseguire l'incapsulamento ?
Perchè ormai sono trascorsi circa 30 anni dalla posa in opera dei manufatti in cemento amianto anche detto "eternit" si possono quindi determinare alterazioni corrosive superficiali con affioramento delle fibre e fenomeni di liberazione.
Tramite l'incapsulamento, la superficie delle lastre esposte agli agenti atmosferici è trattata con sostanze di natura sintetica, idonee ad inglobare ed ancorare saldamente le fibre di amianto nella matrice cementizia ed impedirne il rilascio nell'ambiente.
A fine lavoro è previsto anche il rilascio del iano di controllo e manutenzione del manufatto, oltre al certificato del materiale utilizzato ed alla dichiarazione di corretta applicazione.

Chiedi informazioni Stampa la pagina