Seleziona una pagina

Rimozione
amianto friabile

Edil Laurentina è specializzata nella rimozione di Amianto Friabile.
Siamo a Roma, garantiamo intervento tempestivo in 24 ore.
Chiamaci ora

Chiama il Tel: 06 7136145

amianto friabile

Definizione delle fasi di preparazione del luogo di lavoro e di specifici metodi e procedure di lavoro negli interventi di rimozione. 

Cantiere di lavoro

Rappresenta tutta l’area utilizzata dai lavoratori durante l’esecuzione delle lavorazioni.
Sono comprese le zone di lavoro, deposito attrezzi, preparazione attrezzature, deposito temporaneo rifiuti.

Decontaminazione del materiale

E’ un’area costituita da almeno tre locali distinti: locale di lavaggio, locale imballaggio e locale stoccaggio provvisorio in attesa di allontanamento.

Tecniche e procedure per eseguire la rimozione

la procedura per la rimozione dell’amianto friabile deve avvenire ad umido con sostanze impregnanti.

Protezione dei lavoratori

Dotazione di specifici Dispositivi di Protezione Individuale necessari al lavoratore per il tipo di mansione svolta a contatto con le fibre di amianto.

Monitoraggio ambientale

Controllo, mediante campionamenti mirati, per individuare una eventuale dispersione di fibre di amianto nelle aree incontaminate.

Certificazione di restituibilità di un locale bonificato

Certificazione che attesta la rispondenza dei locali bonificati ai requisiti di legge

Contattaci senza impegno, sopralluogo e  preventivo gratuiti

Un nostro tecnico risponderà in poco tempo ad ogni tua richiesta

Domande frequenti – FAQ

Disbrigo delle pratiche burocratiche

Tra i servizi inclusi nella rimozione Amianto è previsto il “Disbrigo delle pratiche burocratiche”. Pensiamo tutto noi:

– effettuiamo un monitoraggio di stato, ossia di pericolosità.

– successivamente avviamo le pratiche da presentare agli organi di competenza, piano di lavoro per le ASL competenti per territorio, segnalazione certificata di inizio attività per il Comune.

E' necessario affidarsi ad aziende competenti che eseguono i lavori in conformità agli standard legislativi
Nel settore della rimozione e dello smaltimento dell’amianto, non esiste alcuna certificazione che attesti il livello di competenza e la serietà dei professionisti. C’è chi s’improvvisa esperto del settore e chi si propone di lavorare sottocosto. Le brutte sorprese però, arrivano solo a lavori ultimati (perdite, infiltrazioni, smaltimento non a norma, multe). Per questo, è necessario affidarsi ad aziende serie, che eseguono i lavori di rimozione e smaltimento dell’amianto e dell’eternit, in conformità agli standard legislativi.
Interventi tempestivi in 24 ore
Grarantiamo il pronto intervento in 24 ore lavorative dalla chiamata. Preventivi e sopralluoghi sono gratuiti. Contattaci rispondiamo entro poche ore.
Siamo Iscritti all’Albo dei Gestori Ambientali

Come imprese che effettua attività di bonifica dei beni contenenti amianto siamo iscritti all’Albo Nazionale Gestori Ambientali.

L’Albo è stato istituito dal D.Lgs 152/06 e succede all’Albo nazionale gestori rifiuti disciplinato dal D.Lgs 22/97.
E’ costituito presso il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ed è articolato in un Comitato Nazionale, con sede presso il medesimo Ministero, e in Sezioni regionali e provinciali, con sede presso le Camere di commercio dei capoluoghi di regione e delle province autonome di Trento e Bolzano. Il Comitato Nazionale e le Sezioni regionali e provinciali sono interconnessi dalla rete telematica delle Camere di commercio.

Valutazioni sullo stato di conservazione dell’amianto per sgravio responsabilità amministratori
Nel rispetto di quanto disposto dal D.M. 06/09/1994 , individuare la presenza di materiali contenenti amianto in un edificio è sempre necessario (oltreché obbligatorio) al fine di predisporre misure di controllo e di corretta gestione del rischio. La normativa di riferimento infatti non sancisce l’obbligo di bonifica “a prescindere”, ma prevede, constatata l’effettiva presenza di amianto, la necessità di provvedere ad una valutazione del rischio e individuare in base agli esiti le azioni possibili. L’obbligo di bonificare scaturisce esclusivamente dalla pericolosità dei manufatti in cemento amianto (MCA) e non dalla mera presenza nella struttura. Tale pericolosità dipende dall’eventuale rilascio di fibre aerodisperse nell’ambiente che rappresentano un potenziale rischio per la salute degli occupanti e per l’eventuale degrado ambientale connesso con la dispersione di fibre. E’ per questo che la legge non richiede necessariamente la bonifica ma impone ai proprietari e agli Amministratori dei Condomini la valutazione del possibile rischio con la conseguente individuazione degli interventi attuabili in virtù delle risultanze ottenute.

Hai domande diverse?

Cosa pensano di
Edil Laurentina srl

“Azienda di professionisti qualificati e competenti, ho apprezzato in particolar modo la loro puntualità, velocità e cortesia. La consiglio vivamente.”
Giovanna Sinceri

“Specializzati nella rimozione del cemento amianto eseguiamo lavori chiavi in mano di bonifica e ripristino siti inquinati. nuove canne fumarie rifacimento di coperture in tutte le tipologie”
E. Civilla

“Roma Laurentina fuori GRA. Ditta edile impegnata in opere di ristrutturazioni edilizie di pregio e finitura”
Giovanna Sinceri

Perchè scegliere noi

Soddisfazione del cliente

In tanti anni di esperienza abbiamo effettuato oltre 600 progetti di Rimozione di Amianto

intervento in 24 ore

Grarantiamo il pronto intervento in 24 ore lavorative dalla chiamata.

Sopralluogo gratuito

Preventivi e sopralluoghi gratuiti e rapidi. Contattaci e ti risponderemo entro poche ore.

Siamo disponibili 24/7

Edil Laurentina Srl
P. Iva 12005241000

Via Bellosguardo, 10 – 00134 roma
Telefono 06 7136145
E-mail info@edillaurentina.it

Chiama ora: 06 7136145